SALONE DEL GUSTO 2010
Pubblicato: 24/10/2010  
Autore: Marco
Salone Internazionale del Gusto - Torino

Venerdì 22 ottobre siamo stati al Salone Internazionale del Gusto di Torino.

Giunto all’ottava edizione, il Salone del Gusto, organizzato e promosso dall’associazione Slow Food,  è un momento di incontro commerciale, formativo o di semplice curiosità, per professionisti e appassionati del buon cibo.

Per noi è stata, ovviamente,una giornata di lavoro; abbiamo incontrato i “vecchi amici”, ma siamo andati anche a conoscerne di nuovi (pesce in arrivo!!).

Diverse le novità che abbiamo trovato, a partire dal Fagiolo di Controne, che da quest’anno diventa presidio Slow Food. Cosa cambia? Nulla, il sapore è sempre buono e grazie al presidio ci sarà una maggior promozione e valorizzazione di questo prodotto tradizionale di qualità.

E poi la pasta di Gragnano che è stata “promossa” a IGP; la certificazione “Indicazione Geografica Protetta” attribuisce la qualità, o meglio ancora la “reputazione” di un prodotto all’ambiente geografico in cui è svolta almeno una delle tre fasi di produzione, trasformazione o elaborazione a cui si deve la reputazione del prodotto stesso.

Alle Antiche Tradizioni di Gragnano ovviamente non cambierà nulla, se non l’aggiunta del logo comunitario in etichetta, perché loro la pasta già la facevano secondo le antiche tradizioni. E da oggi, quando in menù leggeremo “paccheri di Gragnano”, saremo sicuri che sono davvero fatti a Gragnano.

E se queste novità ci hanno fatto piacere, così come alcune piccole novità in casa Maida, o meglio Vastola, che sveleremo più avanti, abbiamo deciso di allargare la nostra offerta ai prodotti del mare: le alici di Menaica e le alici di Cetara.

Per le seconde non c’è molto da dire: l’azienda Delfino Battista lavora questo povero ma nobile prodotto da molti anni, e a noi sono semplicemente piaciute nelle diverse lavorazioni e confezionamenti.

Menaica, invece, non è un paese ma la rete con la quale vengono pescate le alici, successivamente conservate sotto sale; c’è solo una cosa da dire…assaggiatele!

Altre info sui nuovi prodotti a breve.

 

 

 





Pagina stampabile   Chiudi